Reverse Engineering e Prototipazione Rapida

Rappresentazione grafica dei point cloud tramite scanner 3D

Il Reverse Engineering è il processo che mediante strumentazione a scansione, permette di importare i dati 3D digitali denominati “point-cloud” di oggetti fisici in ambiente CAD 3D e mediante questo ricostruire la matematica 3D.

DG-service tramite l'utilizzo di uno scanner 3D è in grado di ricostruire stampi partendo da uno esistente attraverso il Reverse Engineering e creare successivamente tutte le opportune modifiche richieste dal cliente.

Nel caso venga richieda una prototipazione rapida DG-service può avvalersi del Reverse Engineering per realizzare i file CAD 3D per una successiva stampa 3D.